skip to Main Content

Ogni quanto bisogna sostituire le finestre?

Ogni Quanto Bisogna Sostituire Le Finestre?

Gli infissi e serramenti svolgono un duplice ruolo in ogni casa, ma ogni quanto bisognerebbe sostituire le finestre? Hanno un impatto sia dentro che fuori, influenzando anche il comfort di tutti all’interno. Ma a volte, le finestre condividono un po’ troppa atmosfera esterna a causa di perdite e correnti d’aria. Prima o poi in ogni casa le finestre dovranno essere sostituite. La frequenza varia in base al design e ai materiali di costruzione coinvolti, come legno, vinile, fibra di vetro e alluminio, al clima della zona e alla qualità iniziale delle finestre.

Se pensi che potrebbe essere il momento di investire in finestre sostitutive, contattaci per ricevere subito un preventivo!

Quando è ora di sostituire le finestre?

È facile dare per scontate le condizioni delle tue finestre. Se non hai bisogno di aprirli per la ventilazione o raramente hai bisogno di coprirli per la privacy, potresti non osservare da vicino le loro condizioni su base giornaliera. Prenditi del tempo per ispezionare ogni finestra alla ricerca di perdite, crepe e correnti d’aria. Il freddo è un indicatore facile per questo. Non è raro sentire un brivido o l’aria in movimento attorno al telaio di una finestra. Se il problema non è grave, puoi spesso sigillare le aperture con guarnizioni.

Hai notato condensa tra i vetri delle tue finestre? Ciò significa che il sigillo ha fallito, cosa che spesso accade a causa dell’età. Può anche significare che c’è ritenzione idrica nel telaio o un drenaggio improprio intorno alla finestra. Un altro motivo per la rottura della guarnizione è l’esposizione al sole per un lungo periodo di tempo, che provoca l’espansione e la contrazione dei vetri, indebolendo infine la guarnizione.

Riesci ad aprire le tue finestre? Le finestre più vecchie possono diventare disfunzionali. Anche se provi a rilasciare gli strati di vernice che li hanno sigillati, alcune finestre si rifiutano di muoversi. E devi essere in grado di aprire le finestre per motivi di sicurezza, ventilazione e pulirle adeguatamente. Infine dai un’occhiata a lungo alle tue finestre. Pensa se sono lo stile migliore per riflettere il carattere della tua casa e il tuo gusto personale. Potrebbe essere il momento di aggiornare la tua casa con finestre nuove! Una volta che hai deciso che è giunto il momento di acquistare nuove finestre, ci sono molte cose da considerare.

Sfrutta al meglio la luce naturale per la tua casa

La luce solare è uno degli elementi più importanti del design della tua casa. L’angolo in cui entra, la sua intensità e ciò che attraversa possono trasformare l’aspetto di una stanza. Le finestre sono la chiave per portare luce e luminosità in una casa. Come bonus, la luce naturale può essere utilizzata per aiutarti a risparmiare sui costi delle utenze riducendo al minimo l’uso dell’illuminazione artificiale. Esalta anche la bellezza della lavorazione del legno e dei tessuti e può fare molto per sollevare il morale.

Se la tua cucina o il tuo soggiorno sono irrimediabilmente bui, aggiungi un paio di finestre a doppio battente o grandi finestre panoramiche. Sostituisci le porte esterne solide con una porta scorrevole in vetro o una porta con pannelli di vetro con sponde laterali abbinate e sostituisci le porte interne solide con porte francesi che trasmettono la luce. Le finestre più piccole sono ottime per illuminare scale e pianerottoli.

Anche la scelta del colore giusto può fare la differenza. I bianchi e i colori chiari riflettono più luce rispetto ai colori scuri, contribuendo a massimizzare gli effetti della luce naturale. Sui soffitti, la vernice bianca piatta si abbina meglio alle pareti bianche, mentre un colore del soffitto leggermente più chiaro dovrebbe essere utilizzato con le pareti scure. In stanze molto piccole, mantieni i mobili grandi di colore chiaro e aggiungi contrasto con cuscini e mobili più piccoli in colori più profondi o più luminosi. Evita l’uso di trattamenti per finestre pesanti e opachi. I tendaggi trasparenti forniscono privacy pur consentendo una luce soffusa nello spazio. Le veneziane sono un’altra scelta versatile, in particolare per un bovindo incassato o un bovindo, perché possono essere aperte per la luce e inclinate per dirigere la luce verso un’area particolare.

Come scegliere nuove finestre 

Uno dei progetti di ristrutturazione più intelligenti in termini di ritorno sull’investimento è la sostituzione delle finestre. Le finestre in vinile di qualità media recuperano fino al 68% del costo iniziale. E, naturalmente, potresti vedere un buon ritorno anche dai soldi risparmiati sulle bollette energetiche.

I materiali sono un fattore importante nella scelta di nuovi infissi e serramenti. È possibile scegliere tra infissi in legno, alluminio, legno/alluminio e PVC. Ognuno di loro ha qualità diverse in termini di efficienza energetica e manutenzione. Le finestre in PVC offrono una facile manutenzione e non hanno mai bisogno di essere verniciate, durano nel tempo e sono disponibili in una vasta gamma di colori.

Se stai pensando di sostituire solo alcune finestre della tua casa, considera come appariranno quelle nuove rispetto alle finestre esistenti. È meglio sostituire tutte le finestre sulla parte anteriore della casa contemporaneamente. Oppure, se stai sostituendo una o due finestre all’interno di una stanza, assicurati che non sembrino fuori posto con altre finestre nella stanza. Trovare un installatore affidabile è fondamentale per l’adattamento, l’efficienza e la resistenza della finestra. Questo non è un semplice progetto fai-da-te. La nostra storia, la nostra esperienza, la nostra realtà produttiva: sono questi i tre valori principali che permettono alla nostra azienda di offrire un servizio di qualità a 360°. Essendo produttori diretti abbiamo dei costi ridotti rispetto a chi si appoggia a terzisti. Con le nuove finestre sostitutive, tu e la tua casa potete sentirvi a vostro agio e avere un aspetto intelligente. Vale la pena dedicare alle tue finestre l’attenzione che meritano.